Torna alla Home Page    
       
     
 
Corsivi
   
 
  Ricordare Camorena
 
Condividi su Facebook
di Carlo Emanuele Trappolino

Ricordare l?eccidio di Camorena, tornare con la memoria all?assassino di
Ulderico Stornelli, Duilio Rossi , Alberto Poggiani, Federico Cialfi,
Raimondo Gugliotta, Amore Rufini e Raimondo Lanari non ? un mero ossequio
formale. I sette martiri giustiziati dai nazi-fascisti sono i custodi di
un?idea di libert? e di giustizia altrimenti astratta, impersonale,
accademica. Un?idea che ha riscattato l?Italia migliore dall?abominio
fascista e sopra la quale si ? costruita la nostra Costituzione
repubblicana. In questo momento cos? delicato per il nostro Paese, tocca a
noi, con la nostra passione e il nostro impegno, mettere all?opera quelle
idee per fare del mondo un posto ancora migliore in cui vivere.





Link sponsorizzati

I giornali delle città slow

Notizie ed Eventi su Positano, Costiera Amalfitana e dintorni

Centro Studi Orvieto

Sito ufficiale della Fondazione Centro Studi città di Orvieto

29/03/2012



Commenta il corsivo